Spaghetti di Gragnano con colatura di alici di Cetara e tarallo napoletano sbriciolato